DOE – Digital Operational Excellence

Digitalizzazione dei processi produttivi, interfacciamento con le macchine di linea, interazione tramite dispositivi palmari.

riferimenti DEL CLIENTE

Nome Azienda
Novofil S.p.a.

Descrizione Azienda
La Novofil S.p.a. è una delle principali produttrici italiane di fili per saldatura. Nel corso degli anni è cresciuta costantemente integrando elevati standard di qualità e massimizzando l’efficienza produttiva.

fili per saldatura

Obiettivi

Con l’implementazione del progetto DOE la Novofil S.p.a. si è preposta il raggiungimento dei seguenti obiettivi:

    N
    Digitalizzare i processi produttivi al fine di ottimizzare la performance
    N
    Interconnettere le linee di produzione con il sistema informativo aziendale
    N
    Migliorare la tracciabilità di lotti
    N
    Raccogliere i dati generati all'interno delle singole fasi, grazie anche all’utilizzo di sensori, ed alimentare la base dati integrata
    N
    Rendere più rapido e continuo lo scambio di informazioni tra le varie fasi del processo produttivo ed avere uno strumento di analisi e monitoraggio di dati

    “Avevamo la necessità di innovare per migliorare la performance operativa e grazie al lavoro svolto dalla BE Informatica abbiamo prima razionalizzato i processi e successivamente introdotto strumenti per digitalizzare il flusso informativo. I risultati ottenuti sono stati soddisfacenti”

    Gennaro Genua

    CEO, Novofil S.p.a.

    Contesto iniziale

    La Novofil S.p.a. ha intrapreso negli ultimi anni un percorso di innovazione che ha avuto notevoli impatti sulla capacità produttiva grazie soprattutto ad un potenziamento e ammodernamento della funzione di produzione. Sono state integrate nelle linee diverse e nuove macchine “industry 4.0 ready”. Grazie al contributo importante dell’area ricerca e sviluppo, l’azienda ha inoltre introdotto un nuovo processo di protezione del filo che ha incrementato l’efficienza nella saldatura del 30% riducendo notevolmente anche l’emissione tossica dei fumi.

    Tuttavia, da tempo l’impresa aveva individuato diverse aree di miglioramento focalizzate nell’area di produzione ed ha deciso di avviare un progetto di trasformazione digitale.

    Contesto attuale

    La Novofil S.p.a., dopo aver portato grande innovazione nei propri stabilimenti, ha voluto dare uno sprint ulteriore integrando BEPLAN nel processo produttivo con lo scopo di migliorare radicalmente la performance.

    Ad oggi grazie a BEPLAN, la completa automazione delle linee e la disponibilità in tempo reale dei dati di produzione consentono un monitoraggio a 360° di tutti i processi.

    Il miglioramento della gestione dei lotti ha consentito di incrementare la qualità, etica e responsabilità sociale nei confronti dei committenti che adesso possono verificare in tempo reale lo stato dell’ordine in piena trasparenza (integrazione del cliente nella catena di produzione del valore).

    Per il progetto DOE, oltre all’introduzione di BEPLAN, la BE Informatica ha anche curato:

    l

    la progettazione della rete e il layout per il posizionamento di totem di ultima generazione resistenti alle condizioni di esercizio

    lo sviluppo di un’applicazione mobile fruibile su ogni tipo di dispositivo, grazie alla quale gli addetti possono inserire nel sistema informativo dati rilevanti di produzione

    lo sviluppo di un’area clienti grazie alla quale la Novofil interagisce con i propri clienti offrendo la possibilità di monitorare lo stato avanzamento degli ordini, accedere alla documentazione di commessa e ricevere notifiche

    Contesto iniziale

    La Novofil S.p.a. ha intrapreso negli ultimi anni un percorso di innovazione che ha avuto notevoli impatti sulla capacità produttiva grazie soprattutto ad un potenziamento e ammodernamento della funzione di produzione. Sono state integrate nelle linee diverse e nuove macchine “industry 4.0 ready”. Grazie al contributo importante dell’area ricerca e sviluppo, l’azienda ha inoltre introdotto un nuovo processo di protezione del filo che ha incrementato l’efficienza nella saldatura del 30% riducendo notevolmente anche l’emissione tossica dei fumi.

    Tuttavia, da tempo l’impresa aveva individuato diverse aree di miglioramento focalizzate nell’area di produzione ed ha deciso di avviare un progetto di trasformazione digitale.

    Contesto attuale

    La Novofil S.p.a., dopo aver portato grande innovazione nei propri stabilimenti, ha voluto dare uno sprint ulteriore integrando BEPLAN nel processo produttivo con lo scopo di migliorare radicalmente la performance.

    Ad oggi grazie a BEPLAN, la completa automazione delle linee e la disponibilità in tempo reale dei dati di produzione consentono un monitoraggio a 360° di tutti i processi.

    Il miglioramento della gestione dei lotti ha consentito di incrementare la qualità, etica e responsabilità sociale nei confronti dei committenti che adesso possono verificare in tempo reale lo stato dell’ordine in piena trasparenza (integrazione del cliente nella catena di produzione del valore).

    Per il progetto DOE, oltre all’introduzione di BEPLAN, la BE Informatica ha anche curato:

    l

    la progettazione della rete e il layout per il posizionamento di totem di ultima generazione resistenti alle condizioni di esercizio

    lo sviluppo di un’applicazione mobile fruibile su ogni tipo di dispositivo, grazie alla quale gli addetti possono inserire nel sistema informativo dati rilevanti di produzione

    lo sviluppo di un’area clienti grazie alla quale la Novofil interagisce con i propri clienti offrendo la possibilità di monitorare lo stato avanzamento degli ordini, accedere alla documentazione di commessa e ricevere notifiche

    Richiedi informazioni selezionando nell’oggetto “BEFIRST”.
    Un nostro esperto ti contatterà entro 24 ore.

    Richiedi informazioni selezionando nell’oggetto “BEFIRST”.
    Un nostro esperto ti contatterà entro 24 ore.